Azienda Sanitaria Provinciale di Enna

 
Sei qui: Home Leggi tutti i comunicati 14.05.2014 Formazione in gastroenterologia ed epatologia

14.05.2014 Formazione in gastroenterologia ed epatologia

CORSO DI FORMAZIONE UP TO DATE 2014 “PERCORSI ASSISTENZIALI CONDIVISI IN GASTROENTEROLOGIA ED EPATOLOGIA”

Le malattie digestive sono tra le affezioni più diffuse nella popolazione italiana in quanto includono un ampio spettro di patologie e di disordini metabolici e funzionali che interessano tubo digerente, fegato, vie biliari e pancreas. La comunicazione tra gli attori del “sistema delle cure” è considerata dagli operatori sanitari uno dei nodi cruciali per determinare efficacia, qualità e sicurezza delle cure.

Una quantità di studi clinici ormai dimostra che la condivisione delle decisioni mediche migliora gli esiti dei trattamenti, la compliance, la soddisfazione per l’assistenza ricevuta: nell’incontro medico è dunque utile partire da questo presupposto e creare le migliori condizioni per il coinvolgimento multidisciplinare e multiprofessionale degli operatori sanitari. Le decisioni mediche condivise contribuiscono a migliorare la consapevolezza del paziente, diminuire il conflitto decisionale, aumentare il coinvolgimento di operatori e pazienti nelle discussioni, aiutarli ad avere aspettative realistiche e ad essere più consapevoli delle preferenze. Di queste tematiche si discuterà a Piazza Armerina il 5 Giugno in un interessante convegno, organizzato dal Dott. Mauro Sapienza, Direttore dell’UOC di Medicina Interna dell’Ospedale Umberto 1° di Enna, che prevede l’incontro di gastroenterologi ed epatologi siciliani. L’evento ha come titolo “Condivisione di Percorsi Assistenziali in Gastroenterologia ed Epatologia”. La Direzione Aziendale dell’ASP di Enna è tra i patrocinanti dell’evento.

“L’eterogeneità e la comorbidità di queste malattie afferma Mauro Sapienza- è responsabile di una grande variabilità nell’erogazione dei livelli di assistenza offerti dal SSN. Alcune patologie sono caratterizzate da sintomi acuti che possono evolvere in manifestazioni gravi come l’emorragia digestiva e richiedere interventi di emergenza. Altre affezioni, invece, possono presentare un decorso prolungato nel tempo e tendono a cronicizzarsi, cioè a divenire permanenti, con un pesante impatto sulla qualità della vita dei malati. L’evento del 5 giugno è stato strutturato individuando alcune tra le principali aree di interesse per la gastroenterologia, tra esse le patologie epato-pancreatiche, la malattia diverticolare del colon e le malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI) che sono gravate da una elevata morbilitità ed il cui trattamento determina un considerevole impatto sulla spesa sanitaria.   Al centro del Corso figurano gli aspetti tecnico organizzativi ed assistenziali relativi alle malattie epato-pancreatiche e dell’apparato digerente attraverso la condivisione interprofessionale di percorsi assistenziali.

Obiettivo del Corso è quello di identificare possibili percorsi organizzativi integrati e verificare l’opportunità del trattamento clinico-farmacologico seguendo i principi della clinical governance (miglioramento delle qualità prestazionali e salvaguardia di alti standard sanitari).

Una particolare attenzione sarà dedicato alla pianificazione dell’assistenza infermieristica ed ai processi di umanizzazione delle cure.

AGENDA SCIENTIFICA

Ore 8:00              Registrazione partecipanti

Ore 9:00              Apertura lavori M. Sapienza

I SESSIONE         Gestione del paziente con manifestazioni epatiche e metaboliche

Moderatori: C. Trischitta, P. Castellino

Ore 9:15              Pianificazione e percorsi assistenziali nella NAFLD/NASH

                                D. Arcoria

Ore 10:00            Gestione clinica delle manifestazioni extraepatiche dell'infezione da Virus C  

                                S. Neri

Ore 10:45            Discussione, P. Almasio

Ore 11:00            Pausa caffè

II SESSIONE        Pianificazione assistenziale nel paziente con malattie digestive

Moderatori: F.Picicuto, A. Muratore

 Ore 11:30           I bisogni di assistenza infermieristica nelle manifestazioni acute della malattia

                                diverticolare del Colon

                                C. Virgilio

Ore 12:15            Il case management applicato alle malattie infiammatorie croniche intestinali

G.Magrì

Ore 13:00            Discussione, E. Di Maggio

Ore 13:30            Colazione di lavoro

 III SESSIONE      Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali e Patologie Pancreatiche

Moderatori: R. Mancuso – R. Siciliano

Ore 14:30            MICI: gestione delle terapie biologiche - i farmaci iniettivi e quelli sottocute

                                G. Inserra

Ore 15:15           L'integrazione tra care e cure nelle malattie pancreatiche

                                R. Catanzaro

Ore 16:00            Discussione, P. Di Gregorio

Ore 16:15            Lettura: Il vissuto del paziente con patologia cronica

                                M.A. Nicolosi

Ore 17:30            Verifica ECM /Chiusura dei lavori

                                D. Arcoria, P. Castellino, R. Catanzaro, G. Inserra, S. Neri, M. Sapienza

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk