Azienda Sanitaria Provinciale di Enna

 
Sei qui: Home Leggi tutti i comunicati Organizzazione del lavoro. Gli atti del Commissario Straordinario

Organizzazione del lavoro. Gli atti del Commissario Straordinario


A pochi mesi dall’insediamento, i primi atti importanti del nuovo Commissario Straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale, dott. Antonino Salina, nominato con Decreto Assessoriale n. 475 del 22 marzo 2018 dell'Assessorato Salute Regione Siciliana, riguardano l’organizzazione del lavoro con la nomina dei Capidipartimento, la stabilizzazione dei precari e il conferimento incarichi.

Con il conferimento degli incarichi ai Capidipartimento, si colma la lacuna penalizzante che ha ostacolato finora l’organizzazione del lavoro efficiente ed efficace nell’ASP di Enna”, dichiara il Commissario Straordinario che, nel mese di maggio c.a., ha conferito gli incarichi di Capidipartimento, ex art 18 CCNL/2000, ai seguenti professionisti: dr Nino Milana, Dipartimento di Assistenza Distrettuale e integrazione sociosanitaria, dr. Giuseppe Cuccì, Dipartimento Salute Mentale, dr. Giuseppe Stella, Dipartimento di Prevenzione, dr.ssa Ornella Monasteri, Dipartimento Amministrativo, dr. Lello Vasco, Dipartimento di Cardiologia, dr. Gaetano Alberghina, Dipartimento Servizi, dr Antonio Muratore, Dipartimento Chirurgia, dr. Luigi Costanzo, Dipartimento Oncologia, dr. Renato Luigi Valenti, Dipartimento Emergenze, dr. Michele D’Anca, Dipartimento di Assistenza Ospedaliera.

Altro atto importante, per tutti i precari in attesa del “posto definitivo”, è la stabilizzazione con l’immissione in servizio di circa 45 unità di personale di diversa qualifica, appartenenti alla dirigenza e al comparto, che hanno sottoscritto il contratto a tempo indeterminato in data 7 giugno’18.

La sottoscrizione dei contratti conclude il processo iniziato dagli uffici del Servizio Risorse Umane che, in ossequio alle indicazioni fornite dall’Assessorato Regionale alla Salute, hanno attuato la ricognizione del personale in possesso dei requisiti richiesti. A completamento delle operazioni, si è determinata l’immissione in servizio a tempo indeterminato dei precari aventi titolo. “Un grande risultato, pertanto, per l’eliminazione del precariato e per la stabilità di professionisti che, a vario titolo e con devozione al lavoro, hanno assicurato in questi anni la propria opera nelle strutture dell’Azienda Sanitaria di Enna e in altre strutture sanitarie regionali”.

L’importante atto della stabilizzazione segue l’approvazione del Programma Triennale del fabbisogno del Personale e il Piano delle Assunzioni 2018/2020, deliberato agli inizi di maggio nel rispetto dei vincoli della spesa sanitaria, fissata dalla Regione per la dotazione organica dell’ASP di Enna, che prevede 2.259 posti di personale a tempo indeterminato per un tetto di spesa pari a € 102.450.000.

Il management dell’ASP, composto dal Commissario Straordinario, dal dott. Emanuele Cassarà, Direttore Sanitario, e dal dott. Maurizio Lanza, Direttore Amministrativo, al momento dell’approvazione, ha dichiarato: “L’esecuzione dei piani annuali di assunzione migliorerà sensibilmente l'erogazione e la qualità dei servizi sanitari offerti dall’ASP di con benefici anche per i lavoratori, costretti a sacrifici per la carenza di personale”.

A distanza di alcune settimane, con la stabilizzazione delle prime decine di dipendenti precari, si attua, pertanto, il primo importante passo per colmare il fabbisogno di personale e raggiungere la copertura dei posti vacanti per profilo professionale. Avviate anche le procedure per il conferimento di incarichi di Responsabili di varie Unità Operative semplici afferenti all’area della Dirigenza Medica e Veterinaria e Sanitaria non Medica. I nuovi incarichi, di durata triennale, decoreranno dall’1luglio 2018.


 

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (PAG 05 17 GIUGNO 2018.pdf)la Sicilia584 Kb28/06/2018 11:59
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk